Grandi aspettative

pepys road

La storia di questo libro, cara Virginia, comincia sul New Yorker.  Sì, lo so che qui in Italia fa snob, ma a me piace. E un giorno c’era un pezzo che si intitolava Expectations. E sai quando hai quell’eureka di trovare che qualcuno ha scritto proprio di quello a cui tu stai pensando. Anche se le aspettative sono qualcosa su cui non si smette mai di pensare. Ebbene Expectations era un racconto ed era molto bello. Passa qualche mese e in casa appare un libro: Capital di John Lanchester. La copertina è neutra ma il titolo ha una forza speciale, nel 2012. Lo leggo e dopo solo un paio di capitoli ritrovo il racconto di Expectations. Eureka bis! Un bel romanzo, una bella storia, dei personaggi che ti ricordi anche dopo aver finito il libro. Il titolo è un omaggio a Karl, naturalmente, ma anche una frecciata al capitalismo disastroso che stiamo vivendo. Quando l’ho finito lancio un tweet che si disperde nell’etere e resta senza risposta: Chi pubblicherà Capital in Italia? Ma passa ancora qualche mese e scopro che Capital diventa Pepys Road ed esce in Italia. Il 2 aprile ovvero martedì. E son contenta.

International Antonia

Cara A., ho pensato mi parlassi di Dickens e così l’attesa è stata stravolta con un colpo di mano. La domanda sorge “spintanea”: c’è anche una presentazione?

V.

Cara Virginia, sì, quando ho messo il titolo del post sapevo di correre questo rischio… ma è proprio lì che ti volevo portare, alle aspettative. Perché non riusciamo a fare a meno delle aspettative, pur sapendo che nove volte su dieci vanno deluse? Eppure sperimentiamo, ogni tanto ma con regolarità, la meraviglia di quello che succede quando non ci aspettiamo nulla e ci poniamo neutri (puri?) di fronte alla realtà…

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s