Pietrasanta: post in contumacia 2

Cara Virginia, mentre tu sguazzi nel Mediterraneo e osi sfidare Scilla (ma non Cariddi, perché?), io ritorno su Anteprime. Dove, lo dice la parola stessa, tutti presentavano il loro prossimo libro. Eccezione credo unica Sergio Luzzatto, che discuteva del suo controverso Partigia, racconto di una piccola ed inesperta pattuglia di partigiani di cui faceva parte Primo Levi. Raramente ho visto una ricostruzione storica che entrava nel dettaglio di un fatto dimenticato (non solo per la poca rilevanza) con tanta passione e con tanto rispetto per appunto ogni piccolo dettaglio. Si dice che l’architetto Mies van der Rohe dicesse “God is in the detail”, ma lo possono dire anche gli storici.

Sergio Luzzatto discute Partigia ad Anteprime

Sergio Luzzatto discute Partigia ad Anteprime

Ma come faceva freddo.

Per quel che si può vedere, una delle organizzatrici infreddolita ricorre ad una coperta

Per quel che si può vedere, una delle organizzatrici infreddolita ricorre ad una coperta

Si dice aprile non ti scoprire, ma anche a giugno si corrono dei bei rischi! Per fortuna, se son qui a raccontartelo, vuol dire che non era così grave…

Remembering Antonia

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s