Il doodle di Google e la piuma

doodle_google_8luglio2013

Cara Antonia, oggi il doodle di Google ha per protagonista l’incidente di Roswell: quello per cui tutti gli appassionati di UFO sanno di avere l’evidenza dell’esistenza degli esseri provenienti da altre galassie, dotate di altre intelligenze e altri mezzi di locomozione. Ho provato a giocarci e sono arrivata ad ottenere oltre l’annaffiatoio, la corda anche la piuma. Il gioco infatti ha l’obiettivo di dare al nostro protagonista il mezzo utile per tornare a casa. E per ottenere un pezzo del  disco volante, indovina un pò…si torna alle tradizionali piume, più facilmente reperibili in natura. Buon Viaggio, omino di Roswell.

V.

Che faccia simpatica che ha Malcolm Gladwell!

Che faccia simpatica che ha Malcolm Gladwell!

Cara Virginia, la mia natura piumesca mi rende totalmente incomprensibili ufologie e simili, tanto che appena ho aperto la bozza del post, invece che Roswell ho letto Roosvelt, e l’oggetto mi è sembrato un elmetto da seconda guerra mondiale… mi viene in mente in proposito il libro “In un batter di ciglia” di Malcolm Gladwell, in cui il bravissimo giornalista-guru cerca di spiegare perchè la prima impressione è quella che conta, nel senso che è quella giusta. E sebbene in questo caso io mi sia sbagliata, la mia lettura dimostra come non siamo neutri di fronte agli stimoli, ma li leggiamo secondo i nostri consolidati nessi neuronali! Ma una piuma per tornare a casa non si nega a nessuno, e quindi rimandiamo l’ufo da dove è venuto, a caval di piuma!

Silly Antonia

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s