Accompagnare vs lasciare andare

Cara Virginia, ieri sera mi allenavo in solitaria sul campo da tennis a fare dei servizi, che sono uno dei miei punti deboli. Dopo che Murray ha vinto Wimbledon, mi sembrava doveroso cercare di migliorare un po’ anch’io. E mentre lanciavo per aria la pallina, mi ricordavo l’osservazione del maestro: accompagnare la pallina, non lasciarla andare. E a parte la difficoltà di farlo con la pallina da tennis, mi è sembrato uno di quei pensieri che svolazzano nell’aria come piume (tanto per stare in tema) e ti solleticano e ti guidano a  riflessioni che giacevano silenziose in attesa di una voce. E così ho pensato, ma quante parti di noi stessi, quante cose che proviamo e sperimentiamo, lasciamo andare invece di accompagnare? Nell’accompagnamento c’è tutto il calore e la dedizione di un gesto consapevole e che può essere portato a compimento. Nel lasciar andare c’è quella superficialità che alle volte ci autorizziamo e ci torna indietro come un boomerang. Come una pallina indegna di essere servita, che se ci ostiniamo a prendere comunque vanno dritti in rete. Una rete vera, non quella in cui stiamo scrivendo… ok, Virginia, mi fermo e ti passo la palla, anzi la pallina…

Pondering Antonia

Cara A., mentre leggevo le tue riflessioni mi è venuta in mente una canzone di Sting di tanto tempo fa. Il ritornello era “If you love somebody, set them free”. Ed è una delle canzoni che adoro; oltre che per la voce del leader storico dei Police, per le parole che secondo me possono essere a ben vedere declinate anche in situazioni non meramente sentimentali. A volte non ce la facciamo a essere presenti, esserci sempre e allora lasciamo stare per eccesso di fatica. Ma il passo vero è quello di lasciar  libero di andare, senza sentirsi responsabili della destinazione, quelle parti di sè che si amano o le persone che si amano. If you love somebody versus Let it be.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s