Crowdsourcing alla riscossa

Cara Virginia, tempo fa lessi un libro che si intitolava Crowdsourcing, di Jeff Howe. Era il 2006, per essere precisi, quando il giornalista di Wired ha coniato il termine, e di questi tempi è come dire che l’avevo letto nel secolo scorso.

Raccontava di come in una grande quantità di situazioni la risposta ottenuta dalla folla (intesa come la sommatoria delle risposte dei singoli, ma veramente molti singoli tutti insieme) era la risposta esatta, come se appunto la folla conoscesse molto di più di quando non possano conoscere i singoli, anche esperti e superesperti. Ora questa nozione di per sè ha un suo senso. Non è sempre praticabile, o meglio sarebbe dire non è stata praticabile fino a quando non è arrivato internet, e la dimensione folla si è spostata da essere quell’assembramento semicasuale e spesso fastidioso di gente ad essere un insieme di singoli ognuno attaccato al suo computer (o smartphone).

il simbolo di Jelly
il simbolo di Jelly

Quindi il crowdsourcing si è fatto strada, ed oggi è stato annunciato Jelly (nome fantastico, devo ammettere), il primo motore di ricerca che usa foto e utenti per darti le risposte. Lanciato nientepopodimenoche da uno dei fondatori di Twitter, Biz Stone. In poche parole, fotografi la cosa/il posto/la persona di cui vuoi sapere qualcosa, e gli utenti che sono online ti danno la risposta che stai cercando.

Funzionerà? Chi può dirlo! Di sicuro va online, e quindi toccherà ancora una volta agli ardui dare la postera sentenza!

Cara A., staremo a vedere! Mi sembra l’ennesimo modo per sottolineare il motto “The content is the King!” Resta da capire se l’intelligenza di massa riuscirà veramente ad organizzarsi, e non cadere invece nella trappola dell’eccessivo egocentrismo.

V.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s