Piume in onore di Fellini. A Rimini, where else?

E’ capitato così per caso, venerdì scorso all’ora di pranzo: ho ricevuto l’invito per andare a Rimini, c’era un evento della Unique, organizzato da una mia vecchia conoscenza e a cui sarebbe stata presente una mia amica.

Non sapevo nulla, nè di Unique nè di che cosa sarebbe successo quel week-end, e forse proprio per quello ho detto di sì. Curiosity killed the cat, dicono gli anglosassoni, ma quando uno nasce curioso è difficile che non lo resti. Ma essendo un evento, ho chiesto se la cena della sera sarebbe stata elegante. E la mia amica ha detto no, la cena elegante è domenica. E io domenica sarei rientrata.

Le mie scarpe per la serata. Sarebbero piaciute a Fellini?

Le mie scarpe per la serata. Sarebbero piaciute a Fellini?

Dopo aver scoperto che Uniquepels è un’azienda di cosmetica che vende a domicilio, dopo essermi goduta un tranquillo viaggio in treno con lettura, dopo aver trovato un autista con un cartello con il mio nome alla stazione di Rimini (wow!), dopo essere stata accolta con grande calore e gentilezza da amici conoscenti e non, andiamo a prepararci per la cena. Io ci metto due minuti, come as you are è la mia parola d’ordine.

rimini Unique 003 rimini Unique 005 rimini Unique 007 rimini Unique 008 rimini Unique 009 rimini Unique 010 rimini Unique 012 rimini Unique 014Ed ecco dove mi sono ritrovata! In pieno Amarcord! Un trionfo di piume di tutti i colori, deliziose calottine, abitini a vita bassa con frangette, cappellini d’epoque… Fellini avrebbe preso la cinepresa e non si sarebbe perso un dettaglio!

Abbiamo cenato, chiacchierato e ballato, e alla fine della serata la moquette del salone era disseminata di piume di tutti i colori. Come poteva non piacere una serata così a una piumadoca?

E voglio aggiungere un commento. Le donne che avevano scelto quei bellissimi abiti e cappelli e trucchi erano lì per migliorare il loro lavoro, e tuttavia coglievano l’occasione: la musica, la serata fuori, la mise fuori dell’ordinario, la complicità di un’amica o di un marito che le aveva accompagnate. Se ci si può divertire divertiamoci, dicevano con gli occhi scintillanti. Non posso e non voglio giudicare l’azienda o le persone da questa serata. Ma ci ho sentito qualcosa di autentico che mi è piaciuto. E mi sono detta, come di rado mi succede, che l’Italia può essere un paese meraviglioso.

Anna thanking Unique

ps la qualità delle foto non è cambiata… me ne scuso nel ringraziare le signore che si sono gentilmente prestate

Advertisements

One thought on “Piume in onore di Fellini. A Rimini, where else?

  1. Pingback: A lezione di pelle, e di tecniche di vendita | piumedoca

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s