100 post e non sentirli: grazie a tutti

Cara Antonia, oggi abbiamo avuto la bella sorpresa di superare le 4000 views! E non vorrei sprecare il numero, ma questo è il centesimo post che le due piume hanno prodotto conversando il più delle volte, cercando di coinvolgere lettori e lettrici. Oggi ho avuto anche la conferma che molti amici e molte amiche ci leggono, ma che sono generalmente troppo timide e timidi per commentare. Eppure, ne abbiamo parlato spesso anche a voce, ci piacerebbe che ci fossero più commenti. Lo sappiamo: il tempo è tiranno, magari non sempre si ha tempo, ma allora perché non presentarci ed eliminare quel triste per quanto tecnologico ologramma? Io lo faccio in modo spiritoso, con una bella parrucca in stile salotto settecentesco. E magari lanciamo un sondaggio: qual è la foto più bella?

Virginia

msmari_marifoodfactory

Non sono sempre così: qualche volta mi disegno così

Cara Virginia, celebriamo tutti questi numeri belli tondi, con tanti zeri che, incomprensibilmente per le menti non matematiche, si sommano producendo risultati cicciotti e felici! Tolto l’avatar, mi metto come “the one with the messy hair”: se qualcuno mi incontra per strada mi riconosce dall’aura (che, lasciatelo dire e non mi invidiare, è pure autentica!)

Unico indizio per individuarmi: the messy hair. Coraggio, si accettano scommesse!

Unico indizio per individuarmi: the messy hair. Coraggio, si accettano scommesse!

Yours silly Antonia

Advertisements